Feste ed eventi

Seleziona una categoria specifica
Sabato January 19, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Inizio:19/01/2013 19:00
Fine:19/01/2013 21:00

Modica (RG) - Sabato 19 gennaio alle ore 19.00 la Galleria Lo Magno organizza nei propri locali di Via Risorgimento 91-93 una soirée dedicata al maestro Piero Guccione, in collaborazione con la casa di produzione cinematografica “Laboratorio”.
“Sul set con Piero” - questo il titolo della serata - nasce dall'idea di raccontare l'arte del maestro di Scicli attraverso opere pittoriche, immagini filmate, scatti fotografici e parole. La serata si articolerà in tre momenti: una mostra fotografica, una conversazione letteraria e la presentazione di una nuova opera grafica del maestro Guccione, realizzata in serie limitata.
La mostra fotografica, che dà il titolo alla serata, raccoglierà gli scatti realizzati da Gianni Mania nel backstage del film documentario “Piero Guccione, verso l'infinito” (2011), per la regia di Nunzio Massimo Nifosì.
A seguire, i critici d'arte Paolo Nifosì e Giuseppe Pitrolo proporranno suggestioni e riflessioni scaturite in margine alla lettura del libro “Le cose impalpabili- conversazione con Piero Guccione” di Antonio Motta.
Infine, sarà presentata la nuova opera grafica del maestro Guccione, dal titolo “Piccola Onda”, realizzata in sessanta esemplari. Nel corso della serata, il pubblico potrà ammirare l’opera originale del maestro Guccione, un olio su tela, da cui è stata tratta la grafica.
Al termine della serata, la Casa vinicola Avide di Comiso offrirà una degustazione dei suoi vini ai presenti.

Info e contatti
Galleria Lo Magno
Via Risorgimento, 91-93 - Modica
tel. 0932 763165
mail. gallerialomagno@virgilio.it
web www.gallerialomagno.it

Domenica January 20, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Lunedì January 21, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Martedì January 22, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Mercoledì January 23, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Giovedì January 24, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Venerdì January 25, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Inizio:25/01/2013 19:00
Fine:25/01/2013 20:00

Catania - Venerdì 25 gennaio alle ore 19.00 nella libreria Vicolo Stretto di Catania (Via Santa Filomena, 38) si terrà la presentazione del libro L’impero familiare delle tenebre future di Andrea Gentile (ediz. Il Saggiatore).
Interverranno, oltre l'autore, Giuseppe Torresi direttore editoriale Villaggio Maori edizioni e Accademia delle Editorie e Massimo Vinci responsabile e-book delle edizioni San Paolo. Andrea Gentile leggerà alcuni brani del testo, con l'accompagnamento musicale di Massimo Vinci (chitarra) e Alessio Vinci (percussioni). Durante la serata, gli studenti dell’Accademia delle Editorie di Catania presenteranno il progetto della rivista letteraria “La pessima giornata”. L'azienda vinicola Tenuta Mosole offrirà una degustazione di vini a cura di Maria Morelli, presidente della delegazione provinciale della Scuola europea Sommelier.
Andrea Gentile (Isernia, 1985) ha lavorato con Enrico Deaglio ai libri Patria 1978-2008 (2009) e Raccolto rosso 1982-2010 (2010). Nel 2011 ha pubblicato (con Maddalena Rostagno) Il suono di una sola mano e nel 2012 il romanzo per ragazzi Volevo nascere vento (Mondadori). Gentile, oltre a tenere un blog per “il Fatto Quotidiano” collabora con “Alias”, supplemento del “Manifesto” e su “Il” mensile del Sole 24 Ore.
L’impero familiare delle tenebre future è stato salutato dalla critica come uno dei più sorprendenti esordi letterari degli ultimi anni. Il libro è ambientato in un immaginario paese del centro sud, Masserie di Cristo, «infinitesimale paese in questo infinitesimale paese, che è Italia». Racconta con un linguaggio inconsueto e carico di riferimenti e suggestioni simboliche, la vicenda di Maria, una giovane veggente con disturbi ossessivo-compulsivi, che va alla ricerca della madre – creduta morta – in un paese “svuotato” dall'evento mediatico che tiene la popolazione incollata ai teleschermi: l'agonia di Papa R. Man mano che la ricerca va avanti, la realtà diventa incubo, allucinazione, fantasmagoria, visione apocalittica e immaginifica. Il viaggio attraverso territori cerebrali sconosciuti e periferie dell’anima sottende, però, una lucida riflessione sull'odierna società sottoposta al bombardamento mediatico e tecnologico.

Info e contatti
Accademia delle Editorie
www.accademiaeditorie.it
info@accademiaeditorie.it
392 2505044

Sabato January 26, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Domenica January 27, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Lunedì January 28, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Martedì January 29, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Mercoledì January 30, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Giovedì January 31, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Venerdì February 01, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Sabato February 02, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Domenica February 03, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Lunedì February 04, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Martedì February 05, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Mercoledì February 06, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Giovedì February 07, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Venerdì February 08, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Sabato February 09, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Domenica February 10, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Lunedì February 11, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Martedì February 12, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Inizio:12/02/2013 19:00
Fine:12/02/2013 23:59

"U' catalettu" Carnevale storico luciese che viene rappresentato per la prima volta a Santa Lucia del Mela dopo 40 anni.
Le sagre dei maccheroni e dei dolci di carnevale verranno gentilmente offerti dai nostri sponsor
Sarà un'ottima occasione per assaporare pietanze cucinate esclusivamente dai maestri ristoratori e dai pasticceri luciesi! grazie alla loro collaborazione, potrete degustare i MACCHERONI AL SUGO e le tipiche "FRAVIOLE" di ricotta (il dolce principe del carnevale luciese). Vi aspettiamo!

http://ucatalettucarnevaleluciese.blogspot.it/

A Santa Lucia del Mela (ME) martedì 12 febbraio 2013

PROGRAMMA:

Piazza Milite Ignoto:

ore 19:30 – Apertura della manifestazione con esibizione del gruppo folcloristico “I GIRASOLE” accompagnato dalla musica dei “LA COPPOLA NERA”;

ore 20:00 – “SAGRA DEI MACCHERONI” offerti dai maestri ristoratori luciesi;

ore 21:00 – “U PROCESSU A CANNALUARI” (rappresentazione teatrale curata dall’associazione culturale “PICCOLO TEATRO”);

ore 21:30 – “U CATALETTU” (il funerale del carnevale) corteo allegorico grottesco in notturna per le vie del centro storico (Piazza Milite Ignoto, via S. Maria dell’Arco, Piazza Regina Margherita, Via Garibaldi, Piazza Mons. Antonio Franco);

Piazza Mons. Antonio Franco:

ore 22:30 – Arrivo del corteo ed esibizione del gruppo folcloristico “I GIRASOLE” accompagnato dalla musica dei “LA COPPOLA NERA”;

ore 23:00 – “SAGRA DEI DOLCI DI CARNEVALE” (fraviole, chiacchiere e pignolata) offerti dai maestri pasticceri luciesi;

ore 24:00 – Chiusura della manifestazione con il “ROGO DI CANNALUARI” accompagnato dal mesto suono del “U CAMPANAZZU”;

In caso di avverse condizioni meteo la manifestazione verrà trasferita nell’aula consiliare, sita in via Pietro Nenni, del Municipio di Santa Lucia del Mela

Mercoledì February 13, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Giovedì February 14, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Venerdì February 15, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

Inizio:15/12/2012 19:00
Fine:15/02/2013 20:30

A cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione

Testi critici in catalogo di Giovanni Scucces e Giuliano Guatta

15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013

Galleria Koinè
Via F. M. Penna, 40 – Scicli (Rg)

Sabato 15 dicembre 2012 sarà inaugurata alla galleria Koinè di Scicli la mostra “nero luce” di Salvatore Difranco, a cura di Giovanni Scucces e Bartolo Piccione.
Il giovane artista siciliano, di Comiso, presenta una quindicina di disegni a matita su carta caratterizzati da “linee frenetiche e taglienti” delineanti figure umane e paesaggi. La grande capacità tecnica gli permette di “rendere luminoso ciò che per antonomasia è la negazione della luce, il nero appunto”.
Volti, talvolta scarni e privi d’identità, atemporali e quasi eterei, si alternano - scrive il curatore Giovanni Scucces nella sua presentazione in catalogo - a ritratti dalle linee più distese, “tarate”, in cui l’adesione al soggetto è scrupolosa, in alcuni casi sorprendente, segno tangibile di un percorso evolutivo e di ricerca in pieno svolgimento.
Negli scenari campestri, invece, “potrebbero essere ravveduti l’influenza e il richiamo esercitati dal proprio luogo d’origine”, in opposizione alle visuali architettoniche ove “scorgere la grande voglia di evasione da una piccola realtà come quella iblea, a favore dell’ambiente cosmopolita di una grande metropoli, figurata dalle baracche ai margini di periferia e ancor più dai palazzoni così tanto simili ai parallelepipedi da lui disegnati”. Si tratta di “rappresentazioni visionarie di luoghi privi del genius loci, senza identità”.
La mostra rimarrà allestita fino al 15 febbraio e potrà essere visitata dal martedì al venerdì dalle ore 17.30 alle 20.30, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.30 alle 20.30.

BIOGRAFIA
Salvatore Difranco è nato a Comiso nel 1988. Ha compiuto gli studi all’Istituto Statale d’Arte della sua città natale e successivamente all’Accademia di Belle Arti “Mediterranea” di Ragusa. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2009 è vincitore della sezione Grafica Accademia del Premio Arte Mondadori. Nel 2010 si aggiudica il Premio Internazionale Biennale d'Arte di Asolo, nella sezione pittura. E’ autore del manifesto del Donnafugata Film Fest 2011. Vive fra Comiso e Roma.

Informazioni:
Galleria koinè – Via F. M. Penna 40 – Scicli (Rg)
Vernissage: 15 dicembre 2012, ore 19.00
Titolo della mostra: “nero luce”
Artista: Salvatore Difranco
Curatori: Giovanni Scucces – Bartolo Piccione
Periodo: 15 dicembre 2012 – 15 febbraio 2013
Orari: dal martedì al venerdì ore 17.30 - 20.30, sabato e domenica ore 10.00 - 12.30 / 17.30 - 20.30

Contatti
www.koinescicli.com
e-mail koinescicli@email.it
tel. +39 0932 843812 / +39 333 9648536
facebook.com/koine.scicli
www.salvatoredifranco.it

Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Media Relations
Giovanni Scucces
mobile +39 338 1841981
skype giovanni.scucces
e-mail giovanni.scucces@gmail.com

Sabato February 16, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

Domenica February 17, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.

Lunedì February 18, 2013

Il 28 novembre 2010 a Santa Lucia del Mela (ME) si è concluso il 3° FESTIVAL DEL VINO MAMERTINO DOC E DEI PRODOTTI TIPICI. La Manifestazione organizzata dal Comune di Santa Lucia del Mela assieme alla Strada del Vino della Provincia di Messina, ha visto una notevole partecipazione di pubblico, con il coinvolgimento di giornalisti ed esperti del settore .
Sabato 27 presso nella sala convegni si è svolta una degustazione riservata a giornalisti, operatori de settore, assaggiatori, sommelier. Hanno partecipato giornalisti di varie testate provinciali ed esperti dell’ ONAV, AIS e FISAR, sono intervenuti l’Assessore Provinciale Agricoltura Rosaria Cusumano, il Sindaco del Comune di Santa Lucia del Mela Nino Campo e l’Assessore Santino Pandolfo. Il direttore della Strada Biagio Cacciola ha presentato l’idea dell’iniziativa con l’obiettivo di fare incontrare il mondo della produzione con giornalisti e professionisti. Sono state messe in degustazione dieci etichette di vino Mamertino presentate dai rappresentanti delle aziende: Antica Tindari, Daemone, Nonna Agnese, Cantine Grasso, Azienda agricola Vasari, Cantine Mimmo Paone; i vini sono stati accompagnati da assaggi di formaggio Maiorchino dell’azienda Mirabile e da salumi dell’azienda La Quercia.
Domenica 28 vi è statala visita guidata, al patrimonio storico-architettonico della città luciese con visita al Castello, alla cattedrale ed al centro storico, la visita si è conclusa nella cantina dell’Azienda Vasari. Hanno partecipato un nutrito gruppo di persone provenienti anche da fuori provincia.
Nel pomeriggio la manifestazione è proseguita nel Chiostro Convento del Sacro Cuore, con stands espositivi e degustazioni di vini DOC: Mamertino, Faro, Malvasia delle Lipari e di prodotti tipici corredati da stand di artigianato e da esposizione di quadri di pittori locali.
Comunicato stampa della Strada del Vino della Provincia di Messina (www.stradadelvinomessina.it) – tel. 090 9223119

Laboratori didattici presso la Villa Romana del Tellaro
a Noto, dal 1 Settembre al 30 Giugno

PRESSO LA FATTORIA DIDATTICA VILLA ROMANA DEL TELLARO A NOTO, L'ASSOCIAZIONE 'CULTURALE ESCURSIONI IBLEE', RIPROPONE LABORATORI DIDATTICI PER SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Organizzazione: Associazione Culturale Escursioni Iblee.