Alla Villa del Tellaro laboratori per le scuole

01/03/2013 00:00
30/06/2013 20:00
DSCF7424.JPG

Concorso mette in palio per 3 classi lavoratori su ‘Il Pane dei Santi'

Ultimi giorni per partecipare al Concorso per le scuole "Il Pane dei Santi" promosso dall'Azienda didattica "Villa Romana del Tellaro" di Noto. Saranno 3 le classi, tra quelle che ne faranno richiesta sul sito della Villa, ad essere sorteggiate per partecipare a tre laboratori gratuiti di mezza giornata "Il Pane dei Santi": alla scoperta del grano, dei pani tradizionali siciliani, dei canti e riti del ciclo del grano. L'attivià prevede che siano i partecipanti stessi a cimentarsi nella preparazione dei pani tradizionale legati ai riti religiosi.
La richiesta di partecipazione all'estrazione per la partecipazione ai laboratori gratuiti deve essere inoltrata dal dirigente scolastico o da un insegnante entro le 24 del 9 marzo 2013. I nomi delle classi sorteggiate e dei relativi istituti scolastici saranno pubblicati sul sito web. I sorteggiati verranno contattati per concordare le date dei laboratori che dovranno svolgersi entro il 29 marzo.

http://www.villaromanadeltellaro.com/promo2.asp

Tributo old style a Luciano Ligabue con Max Cottafavi & AcquarioPalude @ Zsa Zsa Mon Amour (Venerdì 8 marzo 2013)

08/03/2013 23:00
09/03/2013 02:00
max cottafavi

Gli Acquariopalude (Ligabue tribute band) attiva dal 2005 in questi anni può vantare collaborazioni live con i più importanti musicisti della band ufficiale di Luciano Ligabue come Federico Poggipollini, Mel Previte, Roby Pellati...
In occasione della ricorrenza annuale della festa delle donne, quindi in data venerdì 8 marzo 2013 si proporranno in un concerto tributo ai primi passi del rocker emiliano ripercorrendo soprattutto i primi successi. Per questo intento si avvarranno della partecipazione speciale del primo storico chitarrista del Liga: Max Cottafavi (che ha firmato per Ligabue tre album più sporadiche collaborazioni anche recestissime).

La location del concerto sarà lo Zsa Zsa Mon Amour (via Angelitti a Palermo).
Data – Venerdì 8 marzo 2013 -
Apertura cancelli ore 23.00
A seguire ci sarà la possibilità di incontrare Massimiliano Cottafavi o di lanciarsi nelle danze con il djset offerto dal locale.

Info e biglietti (3801358674 – 3207780067)

Link utili:

Zsa Zsa Mon Amour - http://www.zsazsamonamour.com/evento.asp?id=1515

Spot ufficiale - http://www.youtube.com/watch?v=QFanOMHzj10

Band - http://www.facebook.com/pages/AcquarioPalude-Ligabue-Tribute-Band/937936...

Max Cottafavi - http://www.facebook.com/pages/Max-Cottafavi/320658866655?fref=ts

3° Concorso Musicale Nazionale " Musicalmuseo " 17/18/19 maggio 2013 Caltanissetta

17/05/2013 10:00
19/05/2013 20:00
3 concorso musicalmuseo 2013

3* CONCORSO MUSICALE NAZIONALE MUSICALMUSEO CALTANISSETTA

3° CONCORSO MUSICALE NAZIONALE “ MUSICALMUSEO” 17/18/19 maggio 2013
INDETTO DALL´ASSOC. CULTUR. MUSICALE “MUSICAMENTE” D’INTESA CON IL SERVIZIO MUSEO INTERDISCIPLINARE REGIONALE DI CALTANISSETTA.
L'associazione musicale “musicamente”, con sede a Caltanissetta, nota ormai su tutto il territorio nazionale per la sua proficua attività volta anche a suscitare nei giovani l'interesse per la nobile arte della Musica, indice la terza edizione del concorso riservato agli allievi delle scuole medie inferiori e ai giovani talenti fino ai 19 anni . Si ha la certezza che molti saranno spinti alla partecipazione anche perchè la scorsa edizione ha avuto una straordinaria risonanza negli organi di stampa ed una partecipazione di giovani musicisti da tutto il territorio siciliano e oltre. Le domande di partecipazione soco scaricabili dal sito WWW.MUSICAMENTESICILIA.IT e dovranno essere inoltrate all'associazione cult. musicale . “MUSICAMENTE”, con sede in via S. Spirito, 26 a Caltanissetta .
Per ulteriori informazioni: tel. M° Mirko Gangi 3334928551 3209324456

Tour del Gioiello - Sicilia Oro

05/04/2013 10:00
08/04/2013 20:00
Invito

Dal 5 all’8 aprile 2013, Etnafiere, il centro fieristico di Etnapolis a Catania, accoglierà la 73esima edizione del Tour del Gioiello - SiciliaOro, la mostra mercato dedicata al comparto orafo, riservata agli operatori del settore più longeva e storica d’Italia.
SiciliaOro, presente da 30 anni sul territorio siciliano, è ormai la sede naturale per accogliere i più importanti brand italiani ed esteri. E’ riconosciuta autorevolmente dai numerosi buyers che non vogliono perdere questo importante appuntamento per ammirare le ultime novità del settore e le prestigiose creazioni disegnate dai riconosciuti maestri incisori italiani. Le 73 edizioni fanno di Tour del Gioiello – SiciliaOro, la fiera del gioiello più prestigiosa e longeva d’Italia, organizzata da Rudy e Gik Piccardi, imprenditori e fratelli milanesi che hanno preso il testimone del padre nella guida dell’impresa di famiglia. Un’impresa che in quest’edizione darà ampio spazio ai giovani studenti degli istituti d’arte di Catania. Il 1° premio Emotions, infatti, che vedrà la scelta del “disegno orafo” di miglior fattura, sarà di certo un importante riconoscimento per lo studente che se l’aggiudicherà, ma anche per il resto dei partecipanti, che potranno così sfruttare la prestigiosa vetrina di professionisti del settore orafo che è Sicilia Oro.
Tra le novità di quest’anno, anche un imperdibile seminario, con ingresso gratuito, tenuto da alcuni degli illustri professori dell’istituto internazionale di gemmologia di Anversa. Ancora per poco top secret l’oggetto dell’incontro, che vedrà impegnati i professori di Anversa per la prima volta dinanzi alla platea siciliana. L’IGI, l’International Gemological Institute of Antwerp, è tra i più grandi istituti indipendenti di classificazione e di valutazione della gemma nel mondo. Nasce nel 1975 ed oggi è l' istituto gemmologico più anziano, con uffici a New York, Bangkok, Bombay e Tokyo.
“Nonostante la difficile situazione del commercio italiano – dichiara Rudy Piccardi – siamo felici di riconfermare gli alti standard di riferimento della fiera. Espositori di prim’ordine per una mostra mercato che quest’anno verrà ulteriormente impreziosita da eventi collaterali di assoluto pregio che daranno ulteriore appeal a tutta la manifestazione”.

Carnevale luciese 'U catalettu' a Santa Lucia del Mela -ME-

12/02/2013 19:00
12/02/2013 23:59
Carnevale luciese 'U catalettu' a Santa Lucia del Mela -ME-

"U' catalettu" Carnevale storico luciese che viene rappresentato per la prima volta a Santa Lucia del Mela dopo 40 anni.
Le sagre dei maccheroni e dei dolci di carnevale verranno gentilmente offerti dai nostri sponsor
Sarà un'ottima occasione per assaporare pietanze cucinate esclusivamente dai maestri ristoratori e dai pasticceri luciesi! grazie alla loro collaborazione, potrete degustare i MACCHERONI AL SUGO e le tipiche "FRAVIOLE" di ricotta (il dolce principe del carnevale luciese). Vi aspettiamo!

http://ucatalettucarnevaleluciese.blogspot.it/

A Santa Lucia del Mela (ME) martedì 12 febbraio 2013

PROGRAMMA:

Piazza Milite Ignoto:

ore 19:30 – Apertura della manifestazione con esibizione del gruppo folcloristico “I GIRASOLE” accompagnato dalla musica dei “LA COPPOLA NERA”;

ore 20:00 – “SAGRA DEI MACCHERONI” offerti dai maestri ristoratori luciesi;

ore 21:00 – “U PROCESSU A CANNALUARI” (rappresentazione teatrale curata dall’associazione culturale “PICCOLO TEATRO”);

ore 21:30 – “U CATALETTU” (il funerale del carnevale) corteo allegorico grottesco in notturna per le vie del centro storico (Piazza Milite Ignoto, via S. Maria dell’Arco, Piazza Regina Margherita, Via Garibaldi, Piazza Mons. Antonio Franco);

Piazza Mons. Antonio Franco:

ore 22:30 – Arrivo del corteo ed esibizione del gruppo folcloristico “I GIRASOLE” accompagnato dalla musica dei “LA COPPOLA NERA”;

ore 23:00 – “SAGRA DEI DOLCI DI CARNEVALE” (fraviole, chiacchiere e pignolata) offerti dai maestri pasticceri luciesi;

ore 24:00 – Chiusura della manifestazione con il “ROGO DI CANNALUARI” accompagnato dal mesto suono del “U CAMPANAZZU”;

In caso di avverse condizioni meteo la manifestazione verrà trasferita nell’aula consiliare, sita in via Pietro Nenni, del Municipio di Santa Lucia del Mela

Apertura del Museo dell'Exhibit e del Gioco scientifico

09/03/2013 00:00
Brochure.jpg

APERTURA DEL MUSEO DELL'EXHIBIT E DEL GIOCO SCIENTIFICO - CATANIA
Sabato 9 Marzo, ore 11.00
C/o "Centro Sicilia" - Contrada Cubba, Misterbianco (CT)
Tangenziale ovest Catania, Uscita San Giorgio.

Il Comune di Misterbianco attraverso il Consorzio Elios Etneo e in collaborazione con la Cooperativa Archimede Servizi, ospita il primo Museo permanente dell'Exhibit e del Gioco scientifico all'interno del Polo commerciale “Centro Sicilia”.

Dopo il grande successo ottenuto dalle due edizioni della mostra del giocattolo scientifico “Giocattoli e Scienza” che in pochi mesi ha ospitato quasi 10.000 visitatori, il Consorzio Elios Etneo è lieto di comunicare la prossima apertura (Marzo 2013), del primo Museo interattivo dell'Exhibit e del Gioco scientifico della città di Catania.

Il Museo dell'Exhibit e del gioco scientifico.
Il Museo, collocato al primo piano del centro direzionale del Consorzio Elios Etneo (una moderna struttura situata all'interno del polo commerciale “Centro Sicilia”), esporrà esperienze e giochi attraverso i quali verranno mostrati diversi aspetti della Fisica. I visitatori potranno provare e toccare le varie esperienze supportati da guide esperte che illustreranno i meccanismi fisici che si celano dietro al gioco. Per ogni esperienza saranno disponibili descrizione, almeno una foto ed in taluni casi una o più animazioni.

L'area espositiva sarà suddivisa in quattro sezioni principali: Meccanica, Luce e Suono, Termodinamica, Elettromagnetismo.
Il percorso, che prevede circa 40 esperienze, si snoderà tra lampade magiche, proiettori , miraggi , caleidoscopi , specchi e laser, per poi continuare con sfere al plasma, giochi magnetici, giri della morte, trottole e giroscopi. Si prosegue con giochi di meccanica antichi e moderni, giri della morte, trottole e giroscopi. Un labirinto di specchi sarà elemento forviante dell'orientamento dei visitatori. La sezione fluidodinamica ospiterà il papero bevitore e strani termometri e “misuratori di amore”. Nello spazio esterno meridiane misureranno il tempo e mongolfiere solari e termiche svetteranno nel cielo mentre i visitatori si renderanno conto della potenza dell'irradiazione solare osservando potenti specchi ustori e “motori solari”. Un'area del Museo sarà inoltre dedicata ai Fisici siciliani, da Archimede a Majorana, e alla storia della Fisica nella nostra isola.

La presente iniziativa si inquadra all’interno di una lunga e originale attività di ricerca condotta dal Consorzio Elios Etneo in collaborazione con la cooperativa socia Archimede Servizi e prevede la realizzazione di un'area che si colloca nella tradizione dei musei scientifici di nuova generazione inaugurata dall’Exploratorium di San Francisco nel 1969, ed ha come principale obiettivo quello di fornire ad un pubblico composto anche da giovani e “non addetti ai lavori”, occasioni di incontro con la Scienza e con la Tecnologia.

L’approccio utilizzato punta a trasformare la materia scientifica da nozione apparentemente sterile e di non facile comprensione, a messaggio accattivante e coinvolgente divulgato attraverso percorsi didattici e formativi in grado di rendere la complessità della Scienza attraverso l'uso di oggetti comuni, tra essi i giocattoli. L’uso dei giocattoli, piuttosto che degli oggetti da laboratorio, serve a dimostrare come i principi e le leggi della Fisica apprese in ambito scolastico, valgano e siano facilmente osservabili anche nella vita di tutti i giorni.

Qualità dei contenuti, rigore scientifico e culturale, alto valore educativo, comunicazione chiara, divertente ed emozionante, faranno del Museo un luogo adatto ad un pubblico eterogeneo che va dal bambino in età scolare all'anziano, dalla scolaresca al gruppo turistico, dall'appassionato di Scienza al semplice curioso, dalla famiglia al singolo visitatore.
Il Museo punta a diventare un centro di diffusione della Cultura scientifica e di formazione continua per gli insegnanti di Scienze di ogni istituto scolastico, una formazione specifica che si basa principalmente sull'utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica.
E' in corso la richiesta di patrocinio al Progetto “Lauree Scientifiche” che vede tra i suoi maggiori promotori il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

L'area gioco
Un'ampia area attigua al Museo è stata pensata per i più piccoli, al suo interno sarà infatti possibile organizzare divertenti e originali feste a tema scientifico. Animatori esperti realizzeranno esperienze scientifiche con i ragazzi alternando momenti ludico-didattici con attività ricreative libere che prevedono l’utilizzo di costruzioni, plastilina, cere, argille, cartapesta. Le feste, la cui durata prevista è di circa 3 ore, si concluderanno con una visita guidata al Museo i cui contenuti verranno modulati in base all'età e alle esigenze dei piccoli visitatori.
Visite al Museo e Percorsi scientifico-naturalistici
Da Marzo a Giugno 2013 il Museo dell'Exhibit scientifico sarà aperto ai visitatori Sabato e Domenica dalle ore 10 alle ore 14 e dalle ore 16 alle ore 19. Dal Lunedì al Venerdì sarà visitabile solo su prenotazione visita guidata. La prenotazione, obbligatoria per scolaresche e gruppi turistici, dovrà essere effettuata con qualche giorno di anticipo chiamando il numero 095/382529. La visita al Museo potrà essere inserita all'interno di percorsi museali integrati di carattere scientifico-naturalistico che includono l'Orto botanico di Catania (di cui la cooperativa Archimede Servizi gestisce la manutenzione e i servizi museali) e le più belle riserve naturalistiche del territorio catanese, tra queste il Parco dell'Etna e l'Oasi del Simeto.

Per informazioni sul Museo dell'Exhibit e del Gioco scientifico
Dr. Daniele Abate (Direzione scientifica)
Cell. +39 3485205905
Dott.ssa Irene Maugeri (Marketing e Comunicazione)
Cell. +39 3939790154
E-mail: archimedecoop@gmail.com

Prenotazioni visite guidate
Archimede Servizi
Tel. 095/382529 E-mail: cooparchimede@alice.it
Elios Etneo
Tel. 095 2867358 E-mail: ludum@eliosetneo.it

Sul set con Piero

19/01/2013 19:00
19/01/2013 21:00
P. Guccione, Piccola onda, olio su tela, 2012

Modica (RG) - Sabato 19 gennaio alle ore 19.00 la Galleria Lo Magno organizza nei propri locali di Via Risorgimento 91-93 una soirée dedicata al maestro Piero Guccione, in collaborazione con la casa di produzione cinematografica “Laboratorio”.
“Sul set con Piero” - questo il titolo della serata - nasce dall'idea di raccontare l'arte del maestro di Scicli attraverso opere pittoriche, immagini filmate, scatti fotografici e parole. La serata si articolerà in tre momenti: una mostra fotografica, una conversazione letteraria e la presentazione di una nuova opera grafica del maestro Guccione, realizzata in serie limitata.
La mostra fotografica, che dà il titolo alla serata, raccoglierà gli scatti realizzati da Gianni Mania nel backstage del film documentario “Piero Guccione, verso l'infinito” (2011), per la regia di Nunzio Massimo Nifosì.
A seguire, i critici d'arte Paolo Nifosì e Giuseppe Pitrolo proporranno suggestioni e riflessioni scaturite in margine alla lettura del libro “Le cose impalpabili- conversazione con Piero Guccione” di Antonio Motta.
Infine, sarà presentata la nuova opera grafica del maestro Guccione, dal titolo “Piccola Onda”, realizzata in sessanta esemplari. Nel corso della serata, il pubblico potrà ammirare l’opera originale del maestro Guccione, un olio su tela, da cui è stata tratta la grafica.
Al termine della serata, la Casa vinicola Avide di Comiso offrirà una degustazione dei suoi vini ai presenti.

Info e contatti
Galleria Lo Magno
Via Risorgimento, 91-93 - Modica
tel. 0932 763165
mail. gallerialomagno@virgilio.it
web www.gallerialomagno.it

"Sposami!" - 9° Salone del Matrimonio

05/01/2013 10:00
13/01/2013 21:00
Abito e torte

Fittissimo il programma di appuntamenti di “Sposami!”, il Salone della Sposa organizzato dalla Expo di Barbara Mirabella giunto alla sua nona edizione.
In programma a Le Ciminiere di Catania fino al 13 gennaio, la Fiera dedicata al Wedding più grande e più glamour del Sud Italia, si propone come speciale contenitore di servizi legati al matrimonio grazie al quale è possibile organizzare nozze perfette sotto ogni aspetto. E altra Importante opportunità per i futuri sposi di vedere all’opera tutti i professionisti espositori della Fiera (oltre 150), saranno gli eventi, quest’anno racchiusi in un calendario particolarmente ricco. Già sin dall’inaugurazione la prima “chicca”: la degustazione di "Sigari Domenicani Sposami” con cioccolata e distillati offerti da Slow Smoking Catania. In pratica da quest’anno la Fiera della Sposa targata Expo avrà il suo primo sigaro “griffato” Sposami … perfettamente in linea con la moda degli ultimi tempi in uso nei matrimoni di quelle coppie che nel giorno del proprio Sì non vogliono proprio rinunciare a nulla! E ancora, oltre a “il Massaggio degli Sposi”, grande attesa per il Teatro del Gusto. Un percorso guidato alla degustazione di sei portate di salato e sei dolci al cucchiaio proposto dallo Chef Salvatore Guarino di Big Ben Catering, perfettamente abbinati con i vini delle Cantine di Firriato e con i distillati dell’azienda Bottega. L’evento è in programma sabato 12 gennaio, presso l’Area Mostre ed eventi, alle 18.30. Poco più tardi, alle 19.00, imperdibile il corso tenuto da Michelangelo Finocchiaro Flowers Designer sul: "Il Bouquet della sposa: forme e colori di un gioiello”.
A grande richiesta torna “Wedding Cake Show”. Domenica 13 Gennaio, dalle 16.00 alle 20.00, grande spettacolo per gli occhi e per le papille gustative con lo show della torta nuziale preparata dal vivo dai maestri pasticceri della Fiera e ovviamente degustata da tutti i visitatori presenti.
Ma tanti gli eventi inseriti nel calendario: sfilate, proiezioni di wedding videos, cocktails, esibizioni musicali, approfondimenti sul mondo della fotografia, workshop sulle ultime novità dei viaggi di nozze, degustazioni di finger food (di seguito il programma con le info complete).
Confermatissimi, infine, i concorsi ufficiali della “Fiera Show” per i quali “Sposami!”, grazie ai suoi espositori, metterà in palio premi per un valore complessivo di diverse migliaia di euro. “I Modelli Sposi” by Carlo Pignatelli e Gustavo Di Stefano fotografia. Le ultime collezioni della Moda Sposi, indossate non solo da modelle e modelli ma anche dalle coppie di futuri sposi. “Ti sposerò perché”, il concorso delle frasi d’amore più belle ed originali; “Wedding Photo Gallery” – il portfolio da matrimonio raccontato dai fotografi della Fiera che si sottoporranno al ‘giudizio’ dei visitatori; “S-coppia la coppia”, una simpatica intervista di coppia per vedere se durerà tutta la vita; “Wedding Cake Show e Party”, una “galleria d'arte” della torta nuziale alla scoperta delle ultime tendenze dal mondo dell'alta pasticceria, e la 2° edizione del “Wedding Design Award”, il concorso che premia lo stand più amato dai visitatori.
La Fiera è visitabile tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 16.00 alle 21.00 e sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 21.00. Ingresso da piazzale Asia. E' ancora possibile scaricare l'invito omaggio su www.sposamiexpo.it

Aperitivo letterario con Andrea Gentile

25/01/2013 19:00
25/01/2013 20:00
Copertina de L'impero familiare delle tenebre future

Catania - Venerdì 25 gennaio alle ore 19.00 nella libreria Vicolo Stretto di Catania (Via Santa Filomena, 38) si terrà la presentazione del libro L’impero familiare delle tenebre future di Andrea Gentile (ediz. Il Saggiatore).
Interverranno, oltre l'autore, Giuseppe Torresi direttore editoriale Villaggio Maori edizioni e Accademia delle Editorie e Massimo Vinci responsabile e-book delle edizioni San Paolo. Andrea Gentile leggerà alcuni brani del testo, con l'accompagnamento musicale di Massimo Vinci (chitarra) e Alessio Vinci (percussioni). Durante la serata, gli studenti dell’Accademia delle Editorie di Catania presenteranno il progetto della rivista letteraria “La pessima giornata”. L'azienda vinicola Tenuta Mosole offrirà una degustazione di vini a cura di Maria Morelli, presidente della delegazione provinciale della Scuola europea Sommelier.
Andrea Gentile (Isernia, 1985) ha lavorato con Enrico Deaglio ai libri Patria 1978-2008 (2009) e Raccolto rosso 1982-2010 (2010). Nel 2011 ha pubblicato (con Maddalena Rostagno) Il suono di una sola mano e nel 2012 il romanzo per ragazzi Volevo nascere vento (Mondadori). Gentile, oltre a tenere un blog per “il Fatto Quotidiano” collabora con “Alias”, supplemento del “Manifesto” e su “Il” mensile del Sole 24 Ore.
L’impero familiare delle tenebre future è stato salutato dalla critica come uno dei più sorprendenti esordi letterari degli ultimi anni. Il libro è ambientato in un immaginario paese del centro sud, Masserie di Cristo, «infinitesimale paese in questo infinitesimale paese, che è Italia». Racconta con un linguaggio inconsueto e carico di riferimenti e suggestioni simboliche, la vicenda di Maria, una giovane veggente con disturbi ossessivo-compulsivi, che va alla ricerca della madre – creduta morta – in un paese “svuotato” dall'evento mediatico che tiene la popolazione incollata ai teleschermi: l'agonia di Papa R. Man mano che la ricerca va avanti, la realtà diventa incubo, allucinazione, fantasmagoria, visione apocalittica e immaginifica. Il viaggio attraverso territori cerebrali sconosciuti e periferie dell’anima sottende, però, una lucida riflessione sull'odierna società sottoposta al bombardamento mediatico e tecnologico.

Info e contatti
Accademia delle Editorie
www.accademiaeditorie.it
info@accademiaeditorie.it
392 2505044

Premio di Filosofia "Viaggio a Siracusa" XIII edizione

11/01/2013 17:00
12/01/2013 13:00
premio di filosofia 2012

Premio di Filosofia
Viaggio a Siracusa

XIII edizione
11 e 12 gennaio 2013

Cerimonia di Conferimento dei Premi e Convegno di Studi sul tema: Tramonto dell’Occidente?

Partecipano:
Salvatore AMATO, Remo BODEI,
Elio CAPPUCCIO, Barbara CARNEVALI,
Umberto CURI, Giustino DE MICHELE,
Roberto FAI, Serena FELOJ,
Maria Laura LANZILLO, Giuseppe RACITI.